Notte di San Lorenzo a Soho – pensieri sospesi fra sogno e realtà (dedicata)

di

Io so solo che a Soho le notti di San Lorenzo erano più vere ed io ti tenevo la testa più per evitare di sbatterla, mentre vomitavi, che per guardare il cielo. Mi… Continua a leggere

Ritorni

di

“Sei sparito” “Sono stato lontano” “Molto lontano?” “Forse non abbastanza” “E cosa ti ha spinto a tornare?” “La curiosità di sapere come sarebbe andata a finire” Mi sorride: “La risposta è semplice e… Continua a leggere

Nozioni di base per farsi notare

di

La tappezzeria. La chiamava così quello stronzo di suo cugino. Sì, lei non era certo appariscente ma sapeva di valere e quel soprannome che le aveva affibbiato il ciccione le faceva male. Anni… Continua a leggere

Nozioni di base per farsi notare (in 100 parole)

di

– La prima volta ho pensato che eri bella ma eccessiva. La tipica ragazza che ha bisogno di apparire per essere. – Invece voglio essere per apparire. – Conosco l’odore della tua pelle,… Continua a leggere

Il tumulto del cielo*

di

Strafottente la pioggia di stasera, si abbatte sulla città infischiandosene del fatto che io stia aspettando Teresa, finalmente, dopo due giorni. Ma forse la fortuna è dalla nostra parte e, se quello sciocco… Continua a leggere

Il selfie

di

Amore lo so, il trucco è andato via e verranno gli occhi rossi ma non preoccuparti, con photoshop tutto si sistema. No, non sei ingrassata e il nero ti dona, mettiamoci qui, accanto… Continua a leggere

Pastelli

di

Le matite sulla scrivania avevano un ordine preciso, e quell’ordine aveva un motivo. Andavano dalla più chiara alla più scura e non includevano né la matita bianca né quella nera, spezzate e gettate… Continua a leggere

Racconto: La scuola dei Volti

di

A casa esiste sempre il profumo del senso, quell’acclamata vertigine che ti permette di svanire nel rifugio più lacerante. Sono stanca, ma il lavoro non deve permettere di distruggere nessuna sintesi. E se… Continua a leggere

La noia in testa

di

Nella Milano da ricchi, quella per bene e con le università dai grandi nomi, ogni cinque passi c’era un locale e Martina era sempre in lista. Alle spalle la solida sicurezza del portafogli… Continua a leggere

L’amore è amore

di

“Tutte queste tele sempre in mezzo e i colori poi, ieri ci ho messo un secolo a togliere quel rosso pompeiano dal tavolo! Scegli chi vuoi in questa casa o io o loro.”… Continua a leggere